Magazine
/
Rune e Mitologia
/
Le radici di Ygddrasill il regno di Hel

Le radici di Ygddrasill il regno di Hel

Rubrica: Valhok e le antiche arti

Hel, figlia di Loki, regna nel misterioso Helheim, accogliendo le anime morte per tradimento, omicidio, suicidio e malattia nella mitologia norrena. Sorella di Fenrir e Jormungrandr, Hel rappresenta il destino oscuro. Il regno, simile al greco Ade, accoglie chi non merita Valhalla o il prato di Freya. Hel, raramente lascia il suo regno, ma il suo arrivo predice caos: con un rastrello, ci sono sopravvissuti; con una scopa, tutti moriranno. Naviga attraverso le nebbie con saggezza e la runa Ur per raggiungere i tuoi obiettivi.

Immagine copertina articolo Le radici di Ygddrasill il regno di Hel

Salve carissimo lettore! Come promesso, eccoti l’articolo della settimana! Uno stregone mantiene sempre le sue promesse.

In questo articolo ti illustrerò il regno di Hel, figlia di Loki e della gigantessa Angraboda, il cui volto si presenta per metà in carne e metà scheletro. Hel è la dea dei morti, di coloro che non sono morti in battaglia ma per qualsiasi altra cosa, come ad esempio la malattia.

Nella mitologia norrena, non ci sono veri e propri demoni, ma c’è un susseguirsi di lotte continue tra gli Aesìr e i giganti dove questi ultimi, vengono definiti “demoni” in un certo senso. Hel è sorella di Fenrir, il gigantesco lupo che divorerà Odino nel Ragnarok e di Jormungrandr il serpente del mondo, così grande da avvolgere il mondo intero mordendosi la coda dove troverà la morte nel Ragnarok per mano di Thor che a sua volta morirà per il veleno del primo. Le radici di Yggdrasill, portano a mondi sotterranei ma non bisogna aver paura di essi, poiché senza radici l’albero cade così come una casa senza le fondamenta. Il terreno e il sottosuolo, come anche gli abissi, sono da sempre fonti di fascino, mistero e paura. Molte leggende sono state scritte in merito a creature e/o città sotterranee, ma non bisogna averne paura perché la terra è il luogo ove si nasce, si cresce e si muore.

Ogni strega ha un suo pensiero riguardo al dopo la morte, ma si preoccupa maggiormente della vita che vive, ma tra le varie tradizioni vi è, appunto, anche quella che nelle nebbie di questo mese sto per illustrarti. Il regno di Hel custodisce, come ti dicevo, coloro che non sono morti in battaglia, ma tutte le anime dei morti per tradimento, omicidio, suicidio e malattia. Quando Odino venne a conoscenza che Loki ebbe tre figli, due di loro vennero banditi perché facessero il minor danno possibile e ad Hel venne dato il sottosuolo perché possa dare ospizio a coloro che non meritano né il Valhalla né il prato di Freya.

Se ci fai caso, Hellhamain (regno di Hel) è un po' come se fosse il regno di Ade per i greci, solo che Zeus non ha una sala del valore per accoglie chi muore con fama e onore in battaglia, anche se sei un grande guerriero finivi inevitabilmente nel regno di Ade. È raro che la dea Hel esca dal suo regno, ma quando lo fa porta con se il caos e se con se porta un rastrello vuol dire che ci saranno dei sopravvissuti, ma se porta la scopa significa che moriranno tutti. Non lasciare che le insidiose nebbie, offuscano la tua capacità di giudizio, porta sempre stretta a te la runa Ur e nessuna nebbia potrà fermarti nel raggiungere il tuo obbiettivo. Ti mando un forte abbraccio e a presto!

Condividi articolo

Valhok

Ci sono molti modi per ottenere delle risposte, i tarocchi se vuoi un consiglio, le rune se vuoi una risposta diretta, il fuoco se vuoi che ti mostro una realtà più nitida. Posso aiutarti e mostrarti la via attraverso questi mezzi, a trovare equilibrio nella tua vita, a consigliarti su ciò che è giusto fare. I tarocchi ti daranno il giusto consiglio su come agire, ti mostreranno la situazione e capire come è meglio procedere, le rune, simboli più antichi dell’universo, ti daranno delle risposte dirette e precise ma starà solo a te scegliere che strada seguire. Il fuoco invece, è una delle pratiche sciamaniche più antiche di preveggenza e interpretazione dei sogni, poiché il fuoco rilassa la mente e purifica la nostra anima da tutte quelle energie nocive per il nostro corpo e nell’antichità, era molto usato per evocare gli spiriti per ottenere risposte o per danzare insieme al suo evocatore. Non preoccuparti, ti aiuterò ogni volta che ne avrai bisogno, i miei mezzi sono a tua disposizione non devi fare altro che chiedere e vedremo insieme le risposte che cerchi.Scopri di più sull'autore

Autori in primo piano

Avatar cartomante Iside Strega
Iside Strega
Tarocchi.Medianità.Interpretazione sogni
5/5 media recensioni
319 consulti
Avatar cartomante Teresa
Teresa
Tarocchi.Veggenza.Interpretazione sogni
5/5 media recensioni
193 consulti
Avatar cartomante Rondo & Santeria
Rondo & Santeria
Tarocchi.Medianità.Veggenza.Sciamanesimo
5/5 media recensioni
173 consulti
Avatar cartomante nemesi
nemesi
Sciamanesimo
5/5 media recensioni
211 consulti
Avatar cartomante Erica Simonato
Erica Simonato
Tarocchi.Veggenza.Interpretazione sogni
5/5 media recensioni
312 consulti
Avatar cartomante Ariele
Ariele
Tarocchi.Veggenza.Interpretazione sogni
5/5 media recensioni
179 consulti
Avatar cartomante Rosella Falappa
Rosella Falappa
Tarocchi.Sciamanesimo
5/5 media recensioni
413 consulti
Avatar cartomante Mariella Miligi
Mariella Miligi
Astrologia.Tema natale
5/5 media recensioni
242 consulti
Avatar cartomante Cristian Sensitivo
Cristian Sensitivo
Tarocchi.Veggenza.Astrologia
4,9/5 media recensioni
701 consulti
Avatar cartomante Valhok
Valhok
Rune.Tarocchi.Sciamanesimo
4/5 media recensioni
234 consulti
Avatar cartomante Silvia
Silvia
Tarocchi
4/5 media recensioni
366 consulti
Scopri gli esperti