Magazine
/
Esoterismo
/
Figli d'arte

Figli d'arte

Rubrica: Oltre il velo

L'autrice condivide un viaggio personale alla scoperta dell'occulto in Sicilia, esplorando il ruolo delle guaritrici e delle pratiche mistiche. Questi incontri rivelano la ricerca di conforto e risposte nelle persone di tutte le età. L'autrice condivide esperienze, dall'osservare una guaritrice con bottiglie di "acqua magica" alla lettura delle carte. Riflette sull'energia delle operatrici e narra di esperienze strane, come un sonoro schiaffo in un luogo carico di storia. Invita alla consapevolezza, all'amore e alla cura di sé per liberarsi dalle influenze negative e raggiungere il proprio potenziale in un mondo in evoluzione.

Immagine copertina articolo Figli d'arte

Mia mamma faceva la maga.

Così fu che sin da ragazza mi ritrovai appresso a lei per conoscere tutte le sedicenti operatrici dell’occulto, fattucchiere e guaritrici di quest’area occidentale della Sicilia, dove nei paesi piú remoti esiste ancora la figura della zia Qualcosa che si occupa di guarire, fare pozioni e riti vari. Ne ho viste tante, di tutte le età e molto spesso la loro era un'attività a conduzione familiare. Nelle varie anticamere trovavamo persone di tutte le etá che condividevano la speranza di una rassicurazione, ciascuno in cerca della giusta risposta al suo problema.

Ricordo che una volta, spinte dalla curiositá di vedere con i nostri stessi occhi una tale lady B, andammo nel suo studio, manco a dirlo senza appuntamento, a quei tempi non era aduso, e trovammo molte persone ciascuna di queste con una borsa piena di bottiglie di vetro vuote. Subito cercammo di capire a che servissero. A quanto pare venivano riempite di acqua magica, ovvero caricata energeticamente. Effettivamente oggi sappiamo che l’acqua energizzata raggiunge una più alta frequenza vibrazionale agendo positivamente sulle energie sottili e generando benefici che giovano anche al corpo fisico, ma all’epoca rimanemmo basite dalla cosa.

Ho sempre percepito le energie e sin da ragazza mi sono cimentata nella lettura delle carte, non fosse altro per farle a mia mamma, che spesso era in cerca di conferme non fidandosi abbastanza delle proprie autoletture, in altri sistemi di divinazione e questo mi è tornato utile nella vita sebbene non guardo mai per conoscere il futuro, personalmente lo trovo condizionante e preferisco fare di testa mia, ma quando proprio non so dove sbattere la testa mi faccio gli I Ching giusto per capire se le mie azioni sono in armonia con i mutamenti dell’universo.

Nel corso del tour nell’occulto con mia mamma sono successe cose strane, a dire il vero succedevano anche nel nostro normale quotidiano, mi accadono ancora cose apparentemente inesplicabili, spesso erano malesseri fulminei perché la bassa frequenza delle operatrici (erano quasi sempre donne) era densa e permeava a tal punto quei luoghi che l’ambiente stesso risultava opprimente ma una volta a Pantelleria, in un luogo che storicamente ha vissuto battaglie, dove la terra è intrisa di sangue e rabbia, mentre sorseggiavamo il caffè a casa di una signora, mi è arrivato un sonoro schiaffo. Non è stata un’allucinazione la mia, le cinque dita erano stampate sul mio viso tant’è che mi fu subito dato del ghiaccio.. ammetto che l’esperienza mi ha turbata, ma non piú di altre. Ovviamente, siete liberissimi di non credermi.

Ma prima ancora nel tempo, ricordo da bambina che mio nonno mi portava a fare fricari u stommaco da una tizia che mi manipolava la pancia tra aglio e preghiere con l’obiettivo di togliermi i vermi a loro parere causa della mia inappetenza, in realtá lavorava tra bisbigli e rutti con le mie energie sottili e il mio terzo chakra, quello del plesso solare ma ne era totalmente ignara ed inconsapevole. A malapena aveva la terza elementare.. eppure nella sua ignoranza sapeva tutto quello che c’era da sapere, era una curandera, una sciamana e, come le altre sue colleghe, non conosceva a fondo i suoi talenti. Eppure c’era un continuo via vai. In realtá quando si sente perduto l’essere umano tende ad affidarsi ad altri e soprattutto spera nei miracoli. I miracoli avvengono, ma non grazie ad altri. Noi siamo il miracolo e come alla tizia di sopra non lo sappiamo, perché il nostro DNA si è evoluto in millenni di condizionamenti sociali patricentrici che ci hanno fatto dimenticare come accedere alle nostre stesse risorse e, come un cane abituato alla catena che anche se liberato non andrá oltre il limite che la stessa catena gli imponeva, noi continuiamo a fare altrettanto. É giunto il momento di svegliarci, il nostro stesso pianeta ha aumentato le proprie frequenze vibratorie ed è giá in quinta dimensione, molti di noi stanno approdando in quarta, la dimensione della consapevolezza, da lí in avanti il progredire sará piú facile.. ma soprattutto dobbiamo prendere coscienza del nostro potenziale, amarci, accettarci, perdonarci, solo cosí è possibile liberarci dal giogo degli oscuri e esprimere il nostro vero potenziale. Dobbiamo imparare a vibrare di energie alte scegliendo con cura i nostri stessi pensieri le cui frequenze risuonano nell’universo e ci ritornano indietro, le persone di cui ci circondiamo che influenzano direttamente la nostra frequenza vibratoria e a prenderci cura di noi stessi, dell’ambiente in cui viviamo, selezionando bene la musica che ascoltiamo e tutto ció che vediamo, ma avremo altre occasioni per approfondire meglio.

Condividi articolo

nemesi

Il karma determina gli eventi della nostra vita e spesso finiamo per reagire alle esperienze e non impariamo la lezione nascosta, creando sofferenza e infelicitá. Siamo noi a creare i blocchi presenti nelle nostre relazioni o al lavoro. Sciogliere i nodi karmici dipende da noi. Per evolverci possiamo e dobbiamo sciogliere sia quello accumulato nelle vite precedenti (Sanchita karma) che quello che creiamo giorno per giorno (Agami karma). Siamo noi che creiamo il nostro futuro..Scopri di più sull'autrice

Autori in primo piano

Avatar cartomante Rosella Falappa
Rosella Falappa
Tarocchi.Sciamanesimo
5/5 media recensioni
1020 consulti
Avatar cartomante Cristian Sensitivo
Cristian Sensitivo
Tarocchi.Veggenza.Astrologia
5/5 media recensioni
1560 consulti
Avatar cartomante Silvia
Silvia
Tarocchi.Interpretazione sogni
4,8/5 media recensioni
939 consulti
Avatar cartomante Mariella Miligi
Mariella Miligi
Astrologia.Tema natale
5/5 media recensioni
690 consulti
Avatar cartomante Cassandra
Cassandra
Tarocchi.Interpretazione sogni
5/5 media recensioni
882 consulti
Avatar cartomante Erica Simonato
Erica Simonato
Tarocchi.Veggenza.Interpretazione sogni
5/5 media recensioni
926 consulti
Avatar cartomante nemesi
nemesi
Sciamanesimo
5/5 media recensioni
644 consulti
Avatar cartomante Iside Strega
Iside Strega
Tarocchi.Veggenza.Interpretazione sogni
4,9/5 media recensioni
778 consulti
Avatar cartomante Teresa
Teresa
Tarocchi.Veggenza.Interpretazione sogni
4,7/5 media recensioni
617 consulti
Avatar cartomante Valhok
Valhok
Tarocchi.Sciamanesimo.Rune
4,1/5 media recensioni
681 consulti
Scopri gli esperti