Magazine
/
Tarocchi
/
La cartomanzia nelle faccende quotidiane

La cartomanzia nelle faccende quotidiane

Rubrica: L’approccio alla vita quotidiana con le carte

Cari lettori, voglio introdurre la cartomanzia come un'arte accessibile nella vita quotidiana. Potete sperimentarla senza conoscenze avanzate. Ecco come: mescolate i tarocchi degli arcani maggiori estraendo tre carte. Pari sono negativi, dispari positivi. Il Matto è sempre positivo. Un esempio: chiedo se supererò un esame e ottengo Papessa (pari), Carro (dispari), Papa (dispari). Il risultato è tendenzialmente positivo. Due carte dispari e una pari indicano una risposta positiva, e viceversa per una risposta negativa. Il Matto è sempre positivo. Spero possiate trarre vantaggio da questa pratica e sono a disposizione per ulteriori chiarimenti. Carpe Diem!

Immagine copertina articolo La cartomanzia nelle faccende quotidiane

Eccomi qui, anche questo mese, per invitarvi a sperimentare nelle vostre vite quanto realmente possa essere utile introdurre la cartomanzia nelle faccende quotidiane.

Accogliendola, non come un essere alieno ma come un'arte giocosa e più vicina a noi, molto più di ciò che pensate. Il mio obiettivo, è stimolarvi a provare da voi stessi a trovare una risposta ai vostri problemi, e successivamente a parlarne e ad approfondire con me, qualsiasi tipo di tematica o inquietudine, attraverso un confronto nel quale posso ulteriormente spiegarvi le carte che vi sono uscite durante la vostra personale azione.

Questo, ricordatevi sempre, è un approccio a risposta semplice e diretta per togliervi una eventuale curiosità, ma non costituisce in nessun modo una spiegazione chiara, dettagliata, e esauriente su come nasce, si sviluppa, e quale può essere la prospettiva futura di una situazione ben definita. Voi cominciate con fiducia, io in seguito, posso aiutarvi ad aprire ( o chiudere) un cammino, o a risolvere un problema, semplicemente perché attraverso le carte abbiamo un alleato che ci permette di vedere un fatto per intero, e non solo un aspetto come spesso ci capita nella vita. Quindi, quello che non riusciamo a vedere da noi, lo possiamo vedere attraverso le carte. Detto questo, cari amici e amiche, dopo aver visto nell'articolo precedente il concetto dei colori e dell'estrazione di tre carte per una risposta diretta, adesso andiamo a imparare come fare la medesima cosa, non più con semplici carte da semi, come le sibille o quelle proprio da gioco ( tipo poker) bensì con i più misteriosi e arcani fra i mazzi divinatori: i tarocchi.

Ed ecco subito la bella, anzi splendida notizia: non è necessario che voi conosciate il significato, la storia, o l'iconografia dei tarocchi!! Calma...prima che si erga una levata di scudi che urli a furor di popolo che "Cristian Sensitivo" è impazzito, ci tengo a sottolineare che non è necessario per raggiungere una semplice e concreta risposta di vita quotidiana, avere tutto quel bagaglio di conoscenze. Per quello e il resto ci sono io, o chi voi desiderate, per aggiungere ciò che assolutamente serve per una risposta completa. Intanto procedete cosi: rilassatevi, munitevi di un mazzo di tarocchi costituito dai soli arcani maggiori, quindi parliamo di 21 carte più la carta del Matto per un totale di 22. Vanno bene tutti i tipi di mazzi, il vostro preferito magari, ad esempio il marsigliese va benissimo. Anche in questo caso dovete estrarre semplicemente tre carte, dopo aver mischiato il mazzo o in alternativa averlo steso a ventaglio e poi scelto tre carte a vostro piacimento o sensazione.

Dopodiché, le mettete una in fila all'altra e procediamo a come arrivare a un Si o un No sulla base della nostra domanda.

Ebbene, nell'articolo e con le carte utilizzate in precedenza, la faceva da padrone il simbolismo dei colori. In questo caso, invece, la fa da padrone il simbolismo dei numeri, in particolar modo numeri pari e numeri dispari. Nel linguaggio parascientifico, la previsione viene definita come premonizione, però è un' attitudine che va allenata ed è presente in misura diversa, in tutti gli uomini. Purtroppo, il più delle volte è un'attitudine soffocata per tante ragioni; ecco perché in questo caso ci vengono in aiuto i numeri pari e dispari per aiutarci ad avere una risposta, pur non avendo conoscenze di tarologia e né attitudini sensitive. Ecco come la cartomanzia può esserci vicina nel quotidiano. Quindi, analogamente ai colori rosso e nero illustrati in precedenza avremo i numeri dispari (positivi come il rosso) e i numeri pari ( negativi come il nero) tutto il resto è esattamente come prima. Eccezione fatta per la carta del Matto che diviene come il jolly del mazzo (e guarda caso lo è!?... se osservate come è disegnata...) poiché il suo numero corrisponde allo 0, anche se in alcuni mazzi può essere addirittura la 22. Il matto VA SEMPRE VISTA IN TERMINI POSITIVI. Per concludere vi faccio un esempio pratico.

Vi ricordate quella volta che vi dissi che alla mattina ultimamente faccio fatica a svegliarmi e neanche le cannonate mi aiuterebbero granché? Ecco, dato che sono sempre in quella condizione e in più magari da lì a poco devo sostenere degli esami per l'accesso a un concorso, e non so come fare a stemperare l'ansia e a darmi la sveglia giusta decido di aiutarmi con i tarocchi. Mischio, mi concentro sulla domanda e chiedo se riuscirò a superare l'esame. Le tre carte che estraggo in sequenza sono: la Papessa, il Carro, il Papa. Va da sé che la Papessa è l'arcano 2, numero negativo pari, il carro è il numero 7 positivo dispari, il Papà è il 5 positivo dispari.

Il risultato è tendenzialmente una riuscita positiva, nonostante la paura di non essere all'altezza, quindi la risposta è SI'. Sempre per analogia al gioco dei colori rosso e nero, vale lo stesso concetto che due carte, in questo caso dispari e una pari daranno un indirizzo di risposta positivo, mentre due pari e una dispari corrisponde a un indirizzo negativo. La carta del Matto, quando esce, in quanto jolly, è sempre da considerarsi positiva. Spero di esservi stato di aiuto, e vi aspetto, anche e non solo, per darvi ulteriori chiarimenti e spiegazioni su questi articoli e per far spazio alle mie carte per darvi l'aiuto di cui potete aver bisogno.

Un saluto al mese prossimo, e come dico sempre io "Carpe Diem!"

Vuoi approfondire il tema?Avvia una conversazione privata con l'autore dell'articolo
Avatar cartomante Cristian Sensitivo
Cristian Sensitivo
Tarocchi.Astrologia.Veggenza
5/5 media recensioni
1553 consulti
Condividi articolo

Cristian Sensitivo

Scopriamo insieme tutto ciò che più ci sta a cuore nella vita. Sì, io ti posso aiutare a fare chiarezza dove non vedi. Un caro saluto a tutti voi, che mi volete dedicare l'attenzione e che vi prendete la briga di usare il vostro tempo per sapere chi sono. Ebbene, sappiate che il vostro tempo non è sprecato, che vi posso aiutare nei più svariati settori della vita di tutti i giorni, ma con l'umiltà di avere dei limiti. Quei limiti umani che mi consentono di essere un valido aiuto, ma di non essere la soluzione. La soluzione siete voi, e la soluzione è nelle vostre mani, io vi posso offrire le chiavi per arrivarci e chiarire un cammino o un percorso di vita. Chi sono? Io sono il tuo amico... il tuo confidente... il tuo consulente... sono il tuo professionista di fiducia! Mi chiamo Cristian, e ho la fortuna di poter vantare un esperienza pluriennale, che affonda le sue radici non solo sullo studio, non solo sulle qualità personali, o su una tradizione di famiglia ( tutte cose già presenti nella mia vita) ma con il contatto diretto e l'esperienza vissuta, con innumerevoli cartomanti e sensitivi del nostro paese. La maggior parte delle mie esperienze, mi hanno dato le attitudini necessarie per comprendere il linguaggio delle carte sui livelli più profondi, attingendo al meglio che ogni persona appartenente a questo affascinante mondo mi potesse trasmettere. Io sono la somma di tutte le più svariate conoscenze di questo settore. Ecco perché mi permetto di dire e di chiederti : " In cosa TI POSSO AIUTARE?"I miei campi preferiti sono quello della cartomanzia nella forma di tarologia ( tarocchi) ma non disdegno qualsiasi altro mazzo di carte che possa essere di vostro gradimento. Possiamo valutare le cose astrologicamente, attraverso una mappa del cielo natale, una comparazione di coppia, o addirittura una Rivoluzione Solare per valutare le qualità salienti dell'anno. Possiamo parlare di qualsiasi problema ti affligge, senza pregiudizi né alcun timore. Ma forse, credo che sia molto meglio conquistare la tua e la vostra fiducia lasciando parlare le mie carte. Credo che questa presentazione sia più che sufficiente, il resto... sarà la tua esperienza diretta con me, quando parleremo, a colmare le tue eventuali curiosità. Quindi, affidati con fiducia alla mia esperienza di vita vissuta. E come dico sempre io... " Carpe Diem!" ( cogliete l'attimo!)A presto, e un saluto da Cristian.Scopri di più sull'autore

Autori in primo piano

Avatar cartomante Rosella Falappa
Rosella Falappa
Tarocchi.Sciamanesimo
5/5 media recensioni
1015 consulti
Avatar cartomante Erica Simonato
Erica Simonato
Tarocchi.Veggenza.Interpretazione sogni
5/5 media recensioni
922 consulti
Avatar cartomante Cristian Sensitivo
Cristian Sensitivo
Tarocchi.Astrologia.Veggenza
5/5 media recensioni
1553 consulti
Avatar cartomante Silvia
Silvia
Tarocchi.Interpretazione sogni
4,8/5 media recensioni
932 consulti
Avatar cartomante Mariella Miligi
Mariella Miligi
Astrologia.Tema natale
5/5 media recensioni
685 consulti
Avatar cartomante Cassandra
Cassandra
Tarocchi.Interpretazione sogni
5/5 media recensioni
878 consulti
Avatar cartomante nemesi
nemesi
Sciamanesimo
5/5 media recensioni
639 consulti
Avatar cartomante Iside Strega
Iside Strega
Tarocchi.Veggenza.Interpretazione sogni
4,9/5 media recensioni
773 consulti
Avatar cartomante Teresa
Teresa
Tarocchi.Veggenza.Interpretazione sogni
4,7/5 media recensioni
613 consulti
Avatar cartomante Valhok
Valhok
Tarocchi.Sciamanesimo.Rune
4,1/5 media recensioni
678 consulti
Scopri gli esperti