Magazine
/
Tarocchi
/
Chi è Alejandro Jodorowsky

Chi è Alejandro Jodorowsky

Rubrica: Cartomanzia, tarologia e astrologia: tra fascino e diffidenza

Alejandro Jodorowsky, famoso regista e scrittore, introdusse la "Psicomagia" come un metodo di guarigione insolito ma coinvolgente, che sfrutta atti effimeri e surreali per risolvere problemi. Il suo profondo legame con i Tarocchi di Marsiglia lo ha spinto a vedere in essi un ponte tra il reale e l'intuizione, suggerendo che gli psicoanalisti dovrebbero usarli. Jodorowsky ha scritto anche il manuale "La via dei tarocchi". La sua influenza nella lettura delle carte è notevole, anche per chi, come l'autore, ha una laurea in Psicologia.

Staff profetum
Immagine copertina articolo Chi è Alejandro Jodorowsky

È un uomo di fama mondiale nato a Tocopilla in Cile nel Febbraio del 1929 sotto il segno dell’Acquario, quando si trasferì a Parigi fondò il movimento teatrale “ Panico”, ed è stato per diverso tempo l’assistente di Marcel Marceau, il famoso mimo francese. Ha diretto vari film, forse il più famoso è il Paese Incantato tratto dall’opera teatrale di Fernando Arrabal.

È stata di grande importanza anche la sua attività letteraria. Ma il motivo per cui ho inserito nella mia rubrica questo articolo è per cominciare a conoscere un autore che elaborò la Psicomagia e una lettura particolare dei tarocchi di Marsiglia. Trattero’ di lui in diversi articoli successivi, anche se in realtà io faccio letture con i Tarocchi Rider-Waite, conosciuti anche come Waite-Smith Tarot., oggi sicuramente i Tarocchi più utilizzati nel mondo anglossassone. Dei Rider-Waite scrivero’ nel prossimo articolo di Novembre 2023.

Tornando a Jodorowsky, conobbe negli anni 60 una guaritrice messicana, Pachita che utilizzava dei metodi di guarigione ben lontani dalla medicina tradizionale, ma secondo lui talmente coinvolgenti da invogliare il paziente all’autoguarigione, attraverso l’accettazione serena del malessere stesso. Attratto da questo metodo che pur con una sua componente di finzione è allo stesso tempo misterioso e affascinante tanto da indurre le persone a ricercare il proprio benessere.

A seguito di questa esperienza elabora il suo metodo denominato “Psicomagia” che ha come scopo il benessere attraverso quelli che lui chiama “atti effimeri” privi a ben vedere di una loro logica.

Ma impattanti e di grande suggestione fino ad arrivare a percepire il problema che affligge la persona come la sua soluzione stessa. Faccio un esempio che pur nella “sua assurdità” ci puo’ far capire un po'; meglio, almeno io lo leggo cosi che il paradosso a volte diventa la soluzione. Un caso:

“una persona aveva parlato dei propri problemi economici a Jodoroswky dicendogli che non aveva soldi per vivere ed era senza un soldo in tasca; Jodoroswsky gli disse di incollare due monete alle sue scarpe in modo che ad ogni suo passo sentisse il tintinnio delle monete sulla strada” Ora certo è che la soluzione può sembrare ed è bizzarra ma questo gesto pscicomagico è, finazalizzato ad una dimensione estetica e surreale fino a renderlo curativo.

Sembra che Peter Gabriel sia un suo seguace e che curò la depressione di diversi attori famosi. Jodoroswsky e’ molto celebre per avere dedicato la sua vita allo studio dei tarocchi, anzi si può senz’altro affermare che sono una parte essenziale del suo percorso di vita come uomo e come artista. Pare non sia difficile, trovarlo nel bar vicino la sua casa a Parigi che legge i Tarocchi a chi glielo chiede e pare che sia impossibile che non porti sempre con se un mazzo di carte. Leggendo all’interno della carta stessa, attraverso la sua simbologia, i colori, i significati emerge una strada per la propria conoscenza inconscia. Secondo lui e mi trovo pienamente d’accordo, gli psicoanalisti dovrebbero usarli per i propri pazienti come già faceva Jung, sono il libro dell’anima un ponte tra il vero e l’intuizione. Con la moglie scrisse il manuale: “La via dei tarocchi (2005) percorrendo un’esplorazione fine e minuziosa di questo gioco millenario che, sono i 78 Tarocchi che permettono a chi vuole scoprire se stesso e gli altri, un aiuto efficace al fine di orientarsi e approfondire la conoscenza del proprio Io.

Avendo una laurea in Psicologia è inutile dire che il mio percorso come Tarologa e di lettrice di carte non è iniziato con Jodoroswky ma, certamente è stata parte importante nella mia preparazione sulla materia.

Vuoi approfondire il tema?Avvia una conversazione privata con l'autrice dell'articolo

Entra in contatto con i nostri esperti

Condividi articolo

Autori in primo piano

Avatar cartomante Mariella Miligi
Mariella Miligi
Astrologia.Tema natale
5/5 media recensioni
989 consulti
Avatar cartomante Rosella Falappa
Rosella Falappa
Tarocchi.Interpretazione sogni.Sciamanesimo
5/5 media recensioni
1418 consulti
Avatar cartomante nemesi
nemesi
Sciamanesimo
5/5 media recensioni
910 consulti
Avatar cartomante Erica Simonato
Erica Simonato
Tarocchi.Veggenza.Interpretazione sogni
5/5 media recensioni
1310 consulti
Avatar cartomante Cristian Sensitivo
Cristian Sensitivo
Tarocchi.Veggenza.Astrologia
5/5 media recensioni
2128 consulti
Avatar cartomante Cassandra
Cassandra
Tarocchi.Interpretazione sogni
4,9/5 media recensioni
1278 consulti
Avatar cartomante Silvia
Silvia
Tarocchi.Interpretazione sogni
4,9/5 media recensioni
1352 consulti
Avatar cartomante Iside Strega
Iside Strega
Tarocchi.Veggenza.Interpretazione sogni
4,8/5 media recensioni
1081 consulti
Avatar cartomante Teresa
Teresa
Tarocchi.Veggenza.Interpretazione sogni
4,7/5 media recensioni
892 consulti
Avatar cartomante Valhok
Valhok
Tarocchi.Sciamanesimo.Rune
4,2/5 media recensioni
960 consulti
Scopri gli esperti